FaQ / Rottura da shok termico

Rottura da shok termico

La rottura da shock termico può essere influenzata da numerosi fattori. Sono infatti molti gli elementi di cui tenere conto nelle primissime fasi della scelta del vetro: si tratta di elementi che possono andare a influire sulla resistenza allo stress termico del prodotto finito.

Un elemento da tenere in considerazione è se il vetro sarà ombreggiato. Infatti, se il vetro sarà parzialmente ombreggiato da aggetti o estensioni dell'edificio, risulterà più freddo in tali aree schermate, cosa che potrà generare dello stress termico all'interno del vetro, che potrà dare luogo ad una rottura da shock termico. Il livello di riscaldamento dell'area centrale del vetro dipende in buona misura dalla capacità di assorbimento solare del vetro, fattore che può variare a seconda dei diversi tipi di vetro.

Per l'applicazione in aree che possono far temere una rottura da shock termico, è necessario effettuare delle accurate analisi dello stress termico, per stabilire se sia necessario effettuare dei trattamenti termici (indurimento termico o tempratura).
Il trattamento termico potrebbe comunque essere necessario a causa di elevati carichi di vento o qualora siano necessari dei vetri di sicurezza.

Altri fattori che possono influire sul rischio di rottura da shock termico sono elencati in seguito:

Il rischio potenziale di rottura da shock termico può essere stimato tramite un analisi computerizzata dello stress termico.

Contattaci

Qualsiasi richiesta info, non esitare clicca QUI

CONTATTACI