Dal mese di maggio è entrata in vigore la nuova norma UNI 7697 /2014 la quale tra le novità più importanti annovera  la prescrizione che le lastre interne di vetrocamera di serramenti, posti ad altezza superiore ai cm 100 dal piano di calpestio siano di sicurezza. Possono essere di vetro temprato o vetro stratificato, così classificati secondo UNI EN 12600: vetro temprato classe minima 1C3; vetro stratificato classe minima 2B2.