Prodotti / Vetro Isolante

Vetro Isolante

La vetrata isolante in gergo vetrocamera, e in linguaggio normativo "vetri uniti al perimetro", è un pannello vetrato utilizzato in edilizia, in particolare nei serramenti esterni (finestre e porte) e facciate continue, al fine di ridurre le perdite termiche ed acustiche dell'edificio. È costituita da due o più lastre di vetro unite tra di loro, al perimetro, da un telaio distanziatore in materiale metallico, solitamente alluminio, e separate tra di loro da uno strato d'aria o di gas (argon). Il tutto chiuso perimetralmente con appositi sigillanti (poliuretano, polisolfuro o silicone).

VETRI A COATING BASSOEMISSIVI ad elevate prestazioni termiche
Sono delle lastre di vetro trattate superficialmente con depositi di ossidi metallici per ottenere una riflessione verso l’interno dell’ambiente del calore irraggiato da corpi scaldanti (irraggiamento lungo).
Hanno la peculiarità, se assemblati in vetrata isolante, di ridurre le dispersioni termiche apportando un importante risparmio energetico.

VETRI A COATING SELETTIVI
Il trattamento da loro la peculiarità dei vetri riflettenti, quali la capacità di diminuire l’apporto di calore che viene dall’esterno nei mesi estivi conferendogli la prerogativa di non incidere sulla luminosità proveniente dall’esterno nei mesi invernali assumendo un aspetto neutro e di mantenere un maggiore isolamento termico comportandosi come un bassoemissivo.
Fondamentale, oltre all’Ug è il cosiddetto indice di selettività. L’I.S. è il rapporto tra trasmissione luminosa e fattore solare, ovvero tra quanta luce entra e quanto calore estivo viene selezionato.

VETRI A COATING RIFLETTENTI
Il vetro riflettente è un vetro piano cui è stato aggiunto un trattamento metallico superficiale per riflettere parte della trasmissione energetica della radiazione solare e della luce. Sono molto usati nelle facciate delle costruzioni destinate ad uso pubblico e commerciale, poiché sfruttano le proprietà riflettenti del coating per scelte architettoniche ed evitano la visione diretta all’interno dell’ambiente vetrato.
In commercio esistono svariati tipi di vetri riflettenti, tra loro diversificati sia per il processo di produzione, sia per le caratteristiche fisico-tecniche ed energetiche che per aspetto estetico.

Sistemi produttivi dei vetri a coating:
PIROLITICO: ovvero per pirolisi, in linea sul forno float, quando il vetro è ancora caldo, mediante il deposito di sali di minerali nobili. Prodotto molto resistente e paragonabile ad un vetro float. Le prestazioni fisico termiche sono poco performanti.
MAGNETRONICO: ovvero per polverizzazione catodica in campo elettromagnetico e sotto vuoto spinto, di metalli nobili e ossidi di metallo a protezione, su lastre di float chiaro. La possibilità di sovrapporre diversi tipi di ossidi metallici, permettono migliori prestazioni termiche.

Contattaci

Qualsiasi richiesta info, non esitare clicca QUI

CONTATTACI